Formatura a lastre

Nella formatura a lastre il manufatto viene modellato partendo da fogli di argilla precedentemente tagliati con uguale spessore direttamente da un pane, oppure ricavati appianando l’argilla su una superficie piana e ritagliando le parti volute.

 

Questa modalità di lavorazione è usata dai ceramisti locali a partire dagli inizi del secolo scorso, quando il diffondersi della ceramica artistica porterà all'introduzione di tecniche in precedenza non utilizzate e funzionali alle nuove ricerche stilistiche.

Contenuti collegati:

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading