Telaio orizzontale in Sardegna

Il telaio sardo tradizionale monta solitamente 2 o 4 licci (possono essere anche molti di più ma sempre in numero pari). Quando ne monta 4 o più, si differenzia rispetto al telaio diffuso nel resto d’Italia per la mancanza di carrucole o bilancieri che colleghino insieme tutti i licci. Manca cioè quel sistema unitario che, alzando un liccio, abbassa gli alti tre.
In tutta la Sardegna, i licci formano infatti delle coppie indipendenti, ciascuna delle quali risponde a una sua rispettiva coppia di pedali.
Nei telai della Sardegna si trova una normale pedaliera a 4 leve, premendo un solo pedale, si aprono soltanto i fili infilati in una coppia di licci, mentre quelli infilati nell'altra restano immobili.
I vecchi telai, rispetto a quelli utilizzati oggi, erano di ridotte dimensioni e non consentivano pertanto la realizzazione di manufatti di grande ampiezza.

Contenuti collegati:

Strumento di lavoro : 

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading