Strumenti del falegname

Nelle botteghe degli artigiani di oggi la realizzazione dei manufatti viene svolta manualmente in tutte le sue fasi con l’impiego di strumenti manuali e con macchinari alimentati a corrente. L’utilizzo dei macchinari interessa in particolare gli utensili necessari per le fasi di costruzione dell’oggetto e quindi gli strumenti da sgrossatura e da taglio come la sega circolare o a nastro e la piallatrice.

 

Restano inalterati gli strumenti per le varie fasi delle decorazioni ad intaglio, tutti rigorosamente manuali e composti da una serie di sgorbie e scalpelli, di varia foggia, e di mazzuole.

Contenuti collegati:

Centro territoriale: 
Centro territoriale generale: 

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading